FAE - Form Azione Europea

CHI SIAMO

L’Associazione FAE nasce nel 2003 ed è dotata di diverse figure professionali, tra cui docenti, orientatori, formatori-docenti, pedagogisti e consulenti amministrativi. Lo Scopo principale dell’associazione è quello di contribuire, tenendo conto delle potenzialità del territorio, ad eliminare le cause che impediscono l’integrazione del tessuto socio-economico in cui opera, portando avanti una continua attività di sensibilizzazione verso le problematiche delle fasce deboli e nei confronti delle istituzioni locali pubbliche o private.

L’associazione opera in diversi ambiti quali la formazione professionale, servizio di inclusione lavorativa e dei servizi; in ciascun ambito, l’associazione è incline a promuovere un modello avanzato di welfare che, sapendo coniugare innovatività e competitività, desidera creare inclusione sociale e valorizzazione del capitale sociale.

L’associazione è riuscita a costruire, una fitta rete di rapporti fatta di contatti con le istituzioni, le imprese, le associazioni di categoria ma soprattutto con la gente, ed in particolare con chi maggiormente soffre ed è soggetto a fenomeni di emarginazione ed alienazione.

L’associazione gode inoltre di un Accreditamento presso la Regione Sicilia e della Certificazione del Sistema Qualità UNI EN ISO 9001:2008.

L’Associazione oltre al proprio personale interno si avvale delle competenze e professionalità dei suoi iscritti e della consulenza esterna di figure professionali altamente specializzate in vari ambiti tecnico/organizzativi, in grado di coprire un ampio ventaglio di competenze spendibili nei vari settori di intervento.

Queste figure possono essere schematizzate come segue:

ü  Esperti economici e finanziari

ü  Esperti analisti informatici

ü  Esperti in progettazione comunitaria

ü  Esperti degli aspetti legali e tributari

ü  Esperti di pianificazione territoriale e paesaggistica

ü  Esperti di Alta Formazione

ü  Esperti in conservazione e valorizzazione del patrimonio architettonico

 

1. LAVORO

La necessità di definire un nuovo approccio al sistema dei servizi pubblici per l’impiego trova conferma nella Strategia Europea per l’Occupazione che ha posto, come obiettivi prioritari e comuni per gli Stati Membri, la crescita dell’occupazione attraverso la costruzione di nuovi posti di lavoro e la prevenzione della disoccupazione grazie agli strumenti di politica attiva del lavoro.

L’Associazione FAE, consapevole delle innovazioni intervenute, ha saputo sviluppare l’erogazione dei servizi maggiormente mirati alle esigenze di particolari target, promuovendo, proprio nell’ottica di prevenzione della disoccupazione, azioni, anche integrate con la formazione, quali l’orientamento, l’attivazione di tirocini formativi, l’incontro domanda/offerta, il sostegno alle fasce deboli.

Attraverso le politiche attive del lavoro opera per creare le condizioni occupazionali svolgendo le seguenti attività:

  • incrocio domanda/offerta;
  • colloqui individuali;
  • orientamento;
  • preselezione;
  • pari opportunità;
  • tirocini di formazione e orientamento.

L’Associazione FAE contribuisce a:

Ø  promuovere l’innovazione, la qualità e la crescita occupazionale promuovendo le funzioni e i servizi sul territorio, nonché gli interventi sul mercato del lavoro, con l’obiettivo di avvicinare e rendere accessibili i servizi, gli incentivi e le politiche direttamente ai cittadini e alle imprese;

Ø  sostenere lo sviluppo, con riferimento alle competenze relative ai servizi per il lavoro;

Ø  ampliare la conoscenza dei mercati del lavoro locali, aumentare e migliorare i servizi di intermediazione a livello territoriale, contribuire a orientare la formazione sulla base dei fabbisogni di competenze rilevati al livello locale, erogare offerta formativa e lavorativa congrua ai percettori di forme di sostegno al reddito;

Ø  migliorare qualità e attendibilità dei dati relativi ai soggetti attivamente in cerca di lavoro iscritti ai Centri per l’impiego;

Ø  rafforzare nell’ambito della pianificazione la qualità dei servizi erogati e il raccordo tra servizi pubblici e privati per il mercato del lavoro e promuovere l’integrazione tra formazione e lavoro, come sistemi informativi accessibili per i cittadini e le imprese con un forte raccordo con gli attori del mercato del lavoro locale;

Ø  promozione di misure di politica attiva e di attività di orientamento, formazione, preselezione, consulenza e assistenza, utili per chi cerca lavoro e per chi cerca lavoratori, e sostenere il coordinamento tra la funzione dei servizi per l’impiego e le misure di politica del lavoro e della formazione definite dalla programmazione e legislazione nazionale e regionale;

Ø  promuovere    efficaci percorsi d’integrazione delle persone immigrate in particolare, migliorando la qualità dei servizi e delle politiche attive del lavoro loro offerti dai servizi competenti al lavoro, pubblici e privati;

Ø  individuare politiche, modalità di intervento e strumenti che permettano di aumentare la percentuale di incontro tra domanda e offerta di impiego sul territorio realizzata attraverso il sistema dei servizi per il lavoro, pubblici e privati accreditati e/o autorizzati;

 

2. ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE

La formazione professionale è rivolta, in modo particolare, all’attivazione di una offerta formativa che prevede percorsi rivolti a occupati o inoccupati con particolare attenzione a soggetti svantaggiati.

La filiera istruzione – formazione – lavoro è considerata un unicum con al centro la persona e il suo percorso di crescita educativo, sociale e lavorativo. La persona (minore, giovane, adulto) è al centro dell’intero percorso formativo.

 

Con riferimento alle attività di knowledge development rivolte alle imprese e alle pubbliche amministrazioni, si intende includere quei processi di diagnosi dei fabbisogni formativi e di innovazione tecnologica e/o organizzativa correlati ad attività di sviluppo sostenibile, comprendendo:

Ø  identificazione dei percorsi formativi e di valorizzazione delle risorse umane;

Ø  diagnosi dei fabbisogni e delle routine innovative di impresa;

Ø  definizione degli strumenti negoziali e di consenso per operazioni di sensibilizzazione e diffusione del concetto di sviluppo sostenibile e per l’attuazione dello stesso.

 

ATTIVITÀ FORMATIVE FINANZIATE DALLA REGIONE SICILIANA

L’Associazione Form Azione Europea (F.A.E.) è un Ente di formazione Accreditato presso l’Assessorato Regionale dell'Istruzione e della Formazione Professionale, per le Macrotipologie B, C e D, cod. CIR AAR353 (D.D.G. n. 320 del 30/01/2017)  ed è Agenzia per il Lavoro accreditata presso il Dipartimento Regionale del Lavoro, dell’Impiego, dell’Orientamento, dei Servizi e delle Attività Formative per i Servizi per il Lavoro SGO-SSF . Così come da obbligo, ha adottato un sistema di gestione di Qualità ISO 9001:2008 per la “Progettazione ed Erogazione dei Servizi ed Interventi Formativi” (cert. N. 45502/B/0010/UK/it emesso da URS).

L’Ente FAE può vantare oltre 25 anni di esperienza nella gestione di corsi di formazione professionale finanziati grazie anche all’acquisizione del ramo d’azienda dell’Ente CIRS provinciale di Palermo.

 

Di seguito si riportano i principali progetti formativi gestiti nell’ultimo decennio

Anno 2007

Regione Sicilia - Piano Regionale Offerta Formativa (PROF),

Decreto di finanziamento D.D.G. n. 608 del 20/04/2007 importo del finanziamento € 87.300,00;

Anno 2008

Piano Regionale Offerta Formativa (PROF) – Regione Sicilia,

Decreto di finanziamento D.D.G.115 del 04/12/08 importo del finanziamento € 415.116,00;

Anno 2009

Regione Sicilia - Piano Regionale Offerta Formativa (PROF) –,

Decreto di finanziamento D.D.G.3430 del 31/12/09 importo del finanziamento € 414.681,88

Anno 2010

Regione Sicilia - Piano Regionale Offerta Formativa (PROF) –,

Decreto di finanziamento D.D.G. 681 del 11/03/2010 importo del finanziamento € 386.903,64

Anno 2011

Regione Sicilia - Piano Regionale Offerta Formativa (PROF) –,

Decreto di finanziamento 1° decreto D.D.G. 2116 del 17-05-2011

titolo

corsi

Tipologia allievi

ambito

IMPORTO PROGETTO

FAE-FAS1

1 Esperto comunicazione LIS

svantaggiati

FAS

 €147.000,00

Esperto fitness

detenuti

FAS

FAE FP

2 ISO 9001 auditor e sistemi di accreditamento

lavoratori

FP

 € 39.900,00

FAE FORM1

Assistente Communication manager

svantaggiati

FORM

 €159.600,00

Pianificatore-progettista di rete

svantaggiati

FORM

 

Integrazione 2° decreto D.D.G. 4907 del 22-12-2011

titolo

corsi

Tipologia allievi

ambito

IMPORTO PROGETTO

FAE-FAS1

Esperto comunicazione LIS

svantaggiati

FAS

€ 117.600,00

Interprete LIS

 

Anno 2012/2013

Avviso 20/2011 Ambito FORGIO

Decreto D.D.S. 3769 del 04-09-2012 COD. 2007.IT.051.PO.003IT1D/F/9.2.1I0457

TITOLO PROG.  NUOVE OPPORTUNITÀ

Corsi

ore corso

Tip. destinatari

Valore Concesso

Addetto alla comunità infantile 

800

svantaggiati

€ 813.248,00

Modellista confezionista abbigliamento

800

Addetto alla confezione accessori

800

Massaggiatore estetico

800

Maker-up

800

Addetto alla gestione energie rinnovabili.

800

Accompagnatore alla fruizione del patrimoni locale

800

 

Anno 2012/2013

Avviso 20/2011 Ambito FAS

Decreto D.D.S. 3731 del 03-09-2012 COD.: 2007.IT.051.PO.003/II/D/F/9.2.1/0425

TITOLO PROG.  SOCIAL SKILL

Corsi

ore corso

Tip. destinatari

Valore Concesso

Esperto per la valorizzazione delle risorse culturali nella lingua italiana dei segni

900

Operatori sociali

€ 555.907,00

Interprete per la valorizzazione delle risorse culturali della lingua Italiana dei segni.

900

Operatori sociali

Addetto alla manutenzione e preparazione delle attrezzature fitness.

900

Detenuti adulti

Operatore addetto ai servizi di telemarketing dei prodotti alimentari e telesoccorso.

900

Disabili – ciechi/ipovedenti

 

Anno 2014/2015 Avviso 20/2011 2° annualità (Piano Giovani)  Ambito FORGIO

TITOLO PROG.  NUOVE OPPORTUNITÀ

Corsi

ore corso

Tip. destinatari

Valore Concesso

Addetto alla comunità infantile 

840

svantaggiati

€ 661.360,00

Modellista confezionista abbigliamento

840

Addetto alla confezione accessori

840

Maker-up

840

Addetto alla gestione energie rinnovabili.

840

Accompagnatore alla fruizione del patrimoni locale

840

 

Anno 2014/2015 Avviso 20/2011 2° annualità (Piano Giovani)  Ambito FAS 

TITOLO PROG.  SOCIAL SKILL

Corsi

ore corso

Tip. destinatari

Valore Concesso

Esperto per la valorizzazione delle risorse culturali nella lingua italiana dei segni

900

Operatori sociali

€ 444.060,00

Interprete per la valorizzazione delle risorse culturali della lingua Italiana dei segni.

720

Operatori sociali

Addetto alla manutenzione e preparazione delle attrezzature fitness.

900

Detenuti adulti

Operatore addetto ai servizi di telemarketing dei prodotti alimentari e telesoccorso.

720

Disabili – ciechi/ipovedenti

 

Anno 2015/2016 Avviso 20/2011 - 3° annualità (Piano Giovani)  Ambito FORGIO

TITOLO PROG.  NUOVE OPPORTUNITÀ

Corsi

ore corso

Tip. destinatari

Valore Concesso

Addetto alla comunità infantile 

840

svantaggiati

€ 589.680,00

Modellista confezionista abbigliamento

840

Addetto alla confezione accessori

840

Maker-up

840

Addetto alla gestione energie rinnovabili.

840

Accompagnatore alla fruizione del patrimoni locale

840

  Anno 2014/2015 Avviso 20/2011 - 3° annualità (Piano Giovani)  Ambito FAS 

TITOLO PROG.  SOCIAL SKILL

Corsi

ore corso

Tip. destinatari

Valore Concesso

Esperto per la valorizzazione delle risorse culturali nella lingua italiana dei segni

900

Operatori sociali

€ 379.080,00

Interprete per la valorizzazione delle risorse culturali della lingua Italiana dei segni.

720

Operatori sociali

Addetto alla manutenzione e preparazione delle attrezzature fitness.

900

Detenuti adulti

Operatore addetto ai servizi di telemarketing dei prodotti alimentari e telesoccorso.

720

Disabili – ciechi/ipovedenti

 

3240

 

 

 

Anno 2015/2016 catalogo dell’offerta formativa “Garanzia Giovani” misura 2A, Attività finanziate con Deliberazione di Giunta Regionale n. 106- del 13/05/2014 e successivo DDG. n.2258/16

 

Id

Corso - sede

Tip. destinatari

CUP

  Importo 

1549

operatore della produzione pasti - Castelvetrano (TP)

N. 8 giovani immigrati dai 18 ai 29 anni iscritti a “garanzia giovani”

 G39G14001120006

 €                     17.133,20

1554

operatore agricolo (edizione 1) - castelvetrano (tp)

N. 8 giovani immigrati dai 18 ai 29 anni iscritti a “Garanzia Giovani”

G39G14001130006

 €                     17.008,88

1570

operatore agricolo (edizione 2) - castelvetrano (tp)

N. 8 giovani immigrati dai 18 ai 29 anni iscritti a “Garanzia Giovani”

G39G14001140006

 €                     17.080,00

1571

tecnico informatico - castelvetrano (tp)

N. 8 giovani immigrati dai 18 ai 29 anni iscritti a “garanzia giovani”

G39G14001110006

 €                     17.143,84

1553

operatore della produzione di pasticceria (edizione 1) - mazara del vallo (tp)

N. 8 giovani immigrati dai 18 ai 29 anni iscritti a “Garanzia Giovani”

G99G14000990006

 €                     17.326,40

1550

giardiniere - palermo

N. 8 giovani immigrati dai 18 ai 29 anni iscritti a “garanzia giovani”

G79G14002280006

 €                     17.158,40

1551

mediatore interculturale - palermo

N. 8 giovani immigrati dai 18 ai 29 anni iscritti a “garanzia giovani”

G79G14002290006

 €                     17.128,16

1552

operatore della ristorazione - palermo

N. 8 giovani immigrati dai 18 ai 29 anni iscritti a “garanzia giovani”

G79G14002300006

 €                       8.484,84

1576

tecnico delle attivita' di conduzione dell'oliveto e di gestione del frantoio - caltanissetta

N. 8 giovani immigrati dai 18 ai 29 anni iscritti a “garanzia giovani”

G79G14001390006

 €                     17.257,10

1577

animatore sociale - montedoro (cl)

N. 8 giovani immigrati dai 18 ai 29 anni iscritti a “garanzia giovani”

G79G14001380006

 €                     17.385,20

1578

mediatore interculturale - milena (cl)

N. 8 giovani immigrati dai 18 ai 29 anni iscritti a “garanzia giovani”

G69G14001210006

 €                     17.198,16

1555

operatore del legno e dell'arredamento - castelvetrano (tp)

N. 8 giovani immigrati dai 18 ai 29 anni iscritti a “garanzia giovani”

G39G14001150006

 €                     17.057,60

1572

animatore sociale (edizione 1) - canicattì (ag)

N. 8 giovani dai 18 ai 29 anni iscritti a “Garanzia Giovani”

G59G14000990006

 €                     17.111,92

1557

mediatore interculturale (edizione 1) - castellammare del golfo (tp)

N. 8 giovani immigrati dai 18 ai 29 anni iscritti a “Garanzia Giovani”

G29G14000810006

 €                     16.997,12

1566

tecnico informatico (edizione 1) - castellammare del golfo (tp)

N. 8 giovani immigrati dai 18 ai 29 anni iscritti a “Garanzia Giovani”

G29G14000800006

 €                     16.970,24

1558

tecnico informatico (edizione 2) - castellammare del golfo (tp)

N. 8 giovani immigrati dai 18 ai 29 anni iscritti a “Garanzia Giovani”

G29G14000820006

 €                     17.213,28

1568

operatore di sistemi elettrico-elettronici (edizione 1) - castellammare del golfo (tp)

N. 8 giovani immigrati dai 18 ai 29 anni iscritti a “Garanzia Giovani”

G29G14001000006

 €                     17.007,76

1567

mediatore interculturale (edizione 2) - castellammare del golfo (tp)

N. 8 giovani immigrati dai 18 ai 29 anni iscritti a “Garanzia Giovani”

G29G14000990006

 €                     17.083,64

1569

operatore di sistemi elettrico-elettronici (edizione 2) - castellammare del golfo (tp)

N. 8 giovani immigrati dai 18 ai 29 anni iscritti a “Garanzia Giovani”

G29G14001030006

 €                     17.213,28

1556

operatore della produzione di pasticceria (edizione 2) - mazara del vallo (tp)

N. 8 giovani immigrati dai 18 ai 29 anni iscritti a “Garanzia Giovani”

G99G14001000006

 €                     17.312,68

1574

operatore  estetista - canicattì (ag)

N. 8 giovani dai 18 ai 29 anni iscritti a “Garanzia Giovani”

G59G14001000006

 €                     17.159,52

1573

animatore sociale (edizione 2) - canicattì (ag)

N. 8 giovani dai 18 ai 29 anni iscritti a “Garanzia Giovani”

G59G14001010006

 €                     17.080,56

1575

operatore amministrativo segretariale - canicattì (ag)

N. 8 giovani dai 18 ai 29 anni iscritti a “garanzia giovani”

G59G14000980006

 €                     17.259,20

TOTALE

 €                  385.770,98

 

 

 

 

Dettaglio Esperienza Specifica formazione professionale con soggetti detenuti

Ente finanziatore

Istituto penale di esecuzione

Oggetto dell’intervento finanziato

 

Data dell’incarico

Periodo di esecuzione espresso in mesi

Valore dell’incarico

(eventuale iva esclusa)

Assessorato regionale dell'istruzione e della formazione professionale

C.C. PAGLIARELLI PALERMO

PROF 2011 formazione professionale ambito FAS D.D.G. 2116 del 17-05-2011

da 22-12-2011 a 11/01/2012

mesi 13 di esecuzione progetto

mesi  5 attività aula

   € 159.600,00

Assessorato regionale dell'istruzione e della formazione professionale

C.C. PAGLIARELLI PALERMO

AVVISO 20/2011

Da 18.07.2012 a 27/02/2014

mesi 19 di esecuzione progetto

mesi  9 attività aula

€ 172.224,78

Assessorato regionale dell'istruzione e della formazione professionale

C.C. PAGLIARELLI PALERMO

AVVISO 20/2011 – RIEDIZIONE CORSI 1° ANNO P.G.

Da 26.05.2014 a 17/09/2015                

mesi 14 di esecuzione progetto

mesi 10 attività aula

€ 116.100,00

Assessorato regionale dell'istruzione e della formazione professionale

C.C. PAGLIARELLI PALERMO

AVVISO 20/2011 – RIEDIZIONE CORSI 1° ANNO P.G.

Da 26.05.2014 a 17/09/2015                

mesi 14 di esecuzione progetto

mesi 10 attività aula

€ 116.100,00

Assessorato regionale dell'istruzione e della formazione professionale

C.C. PAGLIARELLI PALERMO

AVVISO 20/2011 – RIEDIZIONE CORSI 2° ANNO P.G.

Da 02.02.2015  a in fase di svolgimento

mesi 21 di esecuzione progetto

mesi 4 attività aula in fase di svolgimento

€ 116.100,00

 

Dettaglio Esperienza Specifica formazione professionale con soggetti immigrati/rifugiati 

Ente finanziatore

Oggetto dell’intervento finanziato

 

N° destinatari iscritti

Valore dell’incarico

 

Assessorato Regionale del Lavoro

Corsi a catalogo garanzia Giovani Misura 2A

152

   € 317.159,78

 

 

3. ALTRI SERVIZI

Le competenze dei singoli professionisti e dei collaboratori dell’associazione hanno arricchito il curriculum della stessa ed in particolare si annoverano anche le seguenti esperienze:

Ø  coordinamento di gruppi di progettazione a valere su programmi regionali, nazionali e comunitari;

Ø   

Ø  elaborazione di progetti per la diffusione della cultura della legalità in ambito dei Progetti Integrati territoriali;

Ø  e-learning (formazione a distanza);

Ø  orientamento a persone e a sistemi;

Ø  formazione ambientale e in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro;

Ø  consulenze in materia di ambiente, finanza ed economia;

Ø  marketing;

Ø  organizzazione di eventi.

Ø  Partner del progetto "ITINERARI DI FEDE E CULTURA: alla scoperta di Monreale e dintorni” finanziato Ai sensi dell'AVVISO pubblicato sulla GURS N. 13 DEL 27 MARZO 2015 per la realizzazione di attività finalizzate alla creazione di itinerari turistici dedicati al segmento "religioso" nell'ambito del progetto di Eccellenza - art. 1 comma 1228 della Legge 296/06 - emanato dalla Regione Siciliana - Assessorato Del Turismo Dello Sport E Dello Spettacolo - Dipartimento Turismo Sport e Spettacolo.

 

IN SINTESI

L’Associazione Form Azione Europea (F.A.E.) nasce nel 2003 ed è dotata di diverse figure professionali, tra cui docenti, orientatori, formatori-docenti, pedagogisti e consulenti amministrativi. Lo Scopo principale dell’associazione è quello di contribuire, tenendo conto delle potenzialità del territorio, ad eliminare le cause che impediscono l’integrazione del tessuto socio-economico in cui opera, portando avanti una continua attività di sensibilizzazione verso le problematiche delle fasce deboli e nei confronti delle istituzioni locali pubbliche o private.

L’associazione opera in diversi ambiti quali la formazione professionale, servizio di inclusione lavorativa e dei servizi; in ciascun ambito, l’associazione è incline a promuovere un modello avanzato di welfare che, sapendo coniugare innovatività e competitività, desidera creare inclusione sociale e valorizzazione del capitale sociale.

L’associazione è riuscita a costruire, una fitta rete di rapporti fatta di contatti e partenariati stabili con le istituzioni (Dipartimento Amministrazione Penitenziaria, Amministrazioni Regionali e Locali, Università), le imprese (Agci, Acli, Confcooperative, Confindustria, Confesercenti, etc.), Le Organizzazioni Sindacali (Uil, Cgil, Cisl, Cisal, Ugl)  le associazioni di tutela dei disabili (UNIONE ITALIANA CIECHI ED IPOVEDENTI, ENTE NAZIONALE SORDI) nonché collabora con il COORDINAMENTO H PER I DIRITTI DELLE PERSONE CON DISABILITÀ NELLA REGIONE SICILIANA ONLUS, Rete dei Soggetti gestori del Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati, ma soprattutto con la gente, ed in particolare con chi maggiormente soffre ed è soggetto a fenomeni di emarginazione ed alienazione.

L’associazione gode inoltre del Accreditamento presso la Regione Sicilia e della Certificazione del Sistema Qualità UNI EN ISO 9001:2008.

L’Ente, oltre al proprio personale interno, si avvale delle competenze e professionalità dei suoi iscritti e della consulenza esterna di figure professionali altamente specializzate in vari ambiti tecnico/organizzativi, in grado di coprire un ampio ventaglio di competenze spendibili nei vari settori di intervento.

La formazione professionale è rivolta, in modo particolare, all’attivazione di una offerta formativa che prevede percorsi rivolti a occupati o inoccupati con particolare attenzione a soggetti svantaggiati.

La filiera istruzione – formazione – lavoro è considerata un unicum con al centro la persona e il suo percorso di crescita educativo, sociale e lavorativo. La persona (minore, giovane, adulto) è al centro dell’intero percorso formativo.

Con riferimento alle attività di knowledge development rivolte alle imprese e alle pubbliche amministrazioni, si intende includere quei processi di diagnosi dei fabbisogni formativi e di innovazione tecnologica e/o organizzativa correlati ad attività di sviluppo sostenibile, comprendendo:

-identificazione dei percorsi formativi e di valorizzazione delle risorse umane;

- diagnosi dei fabbisogni e delle routine innovative di impresa;

- definizione degli strumenti negoziali e di consenso per operazioni di sensibilizzazione e diffusione del concetto di sviluppo sostenibile e per l’attuazione dello stesso.

L’Ente FAE può vantare oltre 25 anni di esperienza nella gestione di corsi di formazione professionale finanziati grazie anche all’acquisizione del ramo d’azienda dell’Ente CIRS provinciale di Palermo.

Fare formazione professionale per l’Ente Forma Azione Europea (FAE) significa coniugare storia e innovazione ovvero cambiamento.

 

FORMAre attraverso l’AZIONE in una visione EUROPA, ovvero gestire ambienti innovativi che contribuiscono a reinventare i processi di apprendimento nella formazione e nel mondo del lavoro. Esperienze di apprendimento emergenti che, a seguito delle recenti trasformazioni socioculturali, stanno contaminando molti contesti organizzativi. L’ampliamento delle relazioni di scambio economico e sociale, la diffusione delle tecnologie digitali, l’implementazione di forme alternative di comunicazione e l’intensificarsi di networking con nuove mobilità, spingono sempre più gli individui a dotarsi di nuovi punti di vista utili a gestire il cambiamento, senza subirlo.

 

Un cambiamento che sollecita gli individui ad acquisire conoscenze, competenze, strumenti e metodologie propri di una nuova cultura dell’apprendimento, diversa dalla formazione fino ad oggi intesa, maggiormente in grado di valorizzare creatività, proattività e imprenditorialità.

 

In conclusione L’Ente FAE in questi anni di crescita continua, ha saputo incontrare le esigenze dell’utenza sempre più vasta e differenziata (disabili, immigrati, svantaggiati economici o/e sociali), sviluppando i propri servizi in numerosi settori e ottenendo importanti accreditamenti e riconoscimenti di valore regionale e europeo, dimostrando di essere una realtà solida e consolidata.

 


CARTA DEI SERVIZI